Terra Santa - 19 / 26 Marzo 2019 - Emmaus Viaggi - 2020

EMMAUS VIAGGI
TOUR OPERATOR dal 1990
...perchè il pellegrinaggio non è un viaggio qualsiasi
Vai ai contenuti

Menu principale:

Terra Santa - 19 / 26 Marzo 2019

Itinerari 2020



PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA
19 / 26 MARZO 2019 - voli di linea EL-AL (Linee Aeree Israeliane)



19 marzo (venerdì): Roma / Tel Aviv / Nazareth
Raduno dei Sigg. ri Partecipanti alle ore 07:00 direttamente all’Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma – Fiumicino e partenza alle ore 10:10 con volo EL AL (Linee Aeree Israeliane n. 386). Spuntino a bordo. Arrivo all’Aeroporto di Tel Aviv e partenza per il Santuario Stella Maris al Monte Carmelo (la Grotta, inglobata nella Basilica, è indicata dalla tradizione come il luogo dove visse il profeta Elia quando si ritirò sul Carmelo). Proseguimento per NAZARETH. Cena e pernottamento.

20 marzo (sabato):           Galilea
Pensione completa (pranzo a Nazareth). Mattinata dedicata alla visita di Nazareth (Fontana della Vergine, Basilica dell’Annunciazione, Grotta della Sacra Famiglia, Chiesa di San Giuseppe, Fontana della Vergine). Pomeriggio salita in taxi al Monte Tabor (visita al Santuario della Trasfigurazione che si trova a 558 metri di altezza) e sosta a Cana di Galilea.

 
21 marzo (domenica): Galilea
Dopo la prima colazione partenza per Tiberiade. Traversata in battello del Lago di Tiberiade (nella Bibbia ha diversi nomi: lago di Kinnerek, lago di Genezareth, lago di Galilea, lago di Tiberiade) e visita di Cafarnao (Sinagoga dell’epoca di Gesù e Memoriale San Pietro costruito sulla casa dell’Apostolo) e Monte delle Beatitudini (il Santuario ricorda il discorso delle Beatitudini evangeliche). Pranzo in ristorante. Pomeriggio visita di Tabga (Santuario della Moltiplicazione dei pani e dei pesci e quello del Primato di Pietro). Rientro in albergo a Nazareth per la cena e il pernottamento.

22 marzo (lunedì):      Nazareth / Betlemme
Dopo la prima colazione partenza per il Deserto di Giuda e sosta al Monastero di San Giorgio in Koziba al Wadi El Kelt. Proseguimento per Qasr El Yaud per il rinnovo delle promesse battesimali. Arrivo a Gerico. Pranzo. Pomeriggio visita di Qumran (località diventata famosa per il ritrovamento dei manoscritti del Mar Morto) e sosta al Mar Morto (il punto più profondo della terra, 400 metri sotto il livello del mare. Come il nome suggerisce, il mare è privo di vita per l’alta concentrazione di sali e minerali, ma sono proprio questi elementi naturali a conferire  all’acqua i poteri curativi conosciuti dai tempi di Erode il Grande, più di 2000 anni fa). Arrivo a Betlemme e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento.

23 marzo (martedì):         Betlemme
Pensione completa. Mattino visita al Campo dei Pastori (in arabo Beit-Sahur. Visita alle Grotte ed al Santuario del Gloria in Excelsis) e Betlemme (in ebraico Bet Leehem — casa del pane. In arabo Bayt Lahm, casa della carne. Visita alla Basilica della Natività con la Grotta della Natività, Basilica di Santa Caterina e Chiostro di San Girolamo). Pomeriggio visita di Ein Karem (visita al Santuario di San Giovanni Battista ed al Santuario della Visitazione, che ricorda la visita di Maria a Santa Elisabetta).

24 marzo (mercoledì): Betlemme / Gerusalemme /Betlemme
Dopo la prima colazione trasferimento a Gerusalemme e visita al Monte degli Ulivi (visita alla Chiesa del Pater Noster, Dominus Flevit ed Ascensione, ultimo atto della vita terrena di Gesù) e Getsemani (Grotte del Getsemani, Orto degli Ulivi, Basilica dell’Agonia, Tomba di Maria). Pranzo in ristorante. Pomeriggio visita al Monte Sion, Cenacolo e Chiesa della Dormizione. Sistemazione in albergo a Betlemme. Cena e pernottamento.

25 marzo (giovedì): Betlemme/Gerusalemme/Betlemme
Pensione completa (pranzo in ristorante a Gerusalemme). Mattino visita della Città Vecchia (Cupola sulla Roccia  impropriamente chiamata Moschea di Omar,  Moschea El-Aqsa (non è possibile effettuare visite dall’interno perchè chiuse ai non-mussulmani), Muro del Pianto, Chiesa di Sant’Anna). Pomeriggio solenne Via Crucis lungo la Via Dolorosa e visita del Santo Sepolcro (Calvario, tomba di Gesù, Cappella di Sant’Elena e luogo del ritrovamento della Croce).Rientro in albergo a Betlemme per la cena ed il pernottamento.

26 marzo (venerdì): Betlemme / Gerusalemme  / Tel Aviv / Roma
Dopo la prima colazione trasferimento a Gerusalemme e mattinata a disposizione per attività individuali. Pranzo. Pomeriggio trasferimento all’Aeroporto di Tel Aviv e partenza alle ore 17:55 con volo EL AL (Linee Aeree Israeliane n. 383). Spuntino a bordo. Arrivo all’Aeroporto di Roma – Fiumicino alle ore 20:45 locali.



Quota di partecipazione:
€  1.100,00 a persona



Supplemento per Camera Singola:   € 300,00




La quota comprende
  • Viaggio Aereo Roma/Tel Aviv/Roma in classe turistica, voli EL AL (Linee Aeree Israeliane);
  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (adeguamento carburante);
  • Pensione completa (bevande escluse) dalla cena del 19 Marzo 2019 al pranzo del 26 Marzo 2019;
  • Sistemazione in alberghi di categoria 3/4 stelle in camere a due letti con servizi privati;
  • Trasferimenti, visite ed escursioni come da programma con pullman privato e guida di lingua italiana;
  • Ingressi dove previsti dall’itinerario;
  • Assistenza della nostra Agenzia locale;
  • Borsa da Viaggio con Guida sulla Terra Santa;
  • Assicurazione medico – bagaglio;
  • Mance e Facchinaggi.


La quota non comprende
  • Bevande; Spese di carattere personale ed extra in genere.






Importante
  • E’ necessario il passaporto individuale con validità di almeno 6 mesi dalla data di inizio del Viaggio (cioè non dovrà scadere prima del 26 Agosto 2019).
  • Fotocopia del passaporto un mese prima della partenza.
  • Aeroporti di partenza: Roma – Fiumicino, Milano – Malpensa, Venezia.



Emmaus Viaggi s.r.l. - Tutti i diritti riservati - Sito creato ed amministrato da Rita Bani
P.IVA 03763141003
+0039 06 44251611
+0039 06 44251236 (fax)
emmaus@emmausviaggi.it
Via Conca d'Oro, 300 - Palazzina B
00141 Roma
Torna ai contenuti | Torna al menu